Google “+1”, il tasto che fa il verso al “Mi piace” di Facebook

"Google +1" di Simon Owen Design, su Flickr

Il nuovo tasto "+1"

Google sta testando in questi giorni la sua ultima novità: si tratta del tasto “+1”, che permetterà ai naviganti di apprezzare le pagine web che andranno a visitare.

Ovviamente fin qui nulla di nuovo, infatti è la stessa funzione del famoso “Mi Piace” di Facebook; ma questa nuova feature ha un’altra funzione estremamente importante: oltre a quella “sociale” che permette di mostrare i nostri gusti (tutti i +1 potranno infatti apparire nella nostra pagina Google Profili), gli apprezzamenti espressi dagli utenti andranno ad influire sui risultati di ricerca effettuati col search engine di Big G.

Cosa cambia per noi

Questo dovrebbe significare quindi che potremmo notare entro breve una drastica riduzione dei link offerti dalle content farm, che generalmente non sono interessanti ed inficiano l’efficacia delle query; ciò dovrebbe quindi rendere i risultati più attinenti alle nostre necessità.

Naturalmente tutto questo fa sorgere un importante dubbio: chi ci garantisce che qualche azienda che si occupa di SEO, agendo in maniera poco pulita, non sfrutterà quest’opportunità per migliorare artificialmente i contenuti offerti dai propri clienti?

Vi lascio al video (in inglese) realizzato da Google per approfondire l’argomento.


Via | Mashable
Photo | by Simon Owen Design
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in #internet, #news, #SEO e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...