Tu chiamala se vuoi…sfiga pazzesca.

Ancora una sconfitta, la quinta, per questo Cagliari bello (primo
tempo), sfortunato (tutta la partita) e poi macchinoso e discontinuo
(secondo tempo). Abbiamo perso 2-0 contro un Lecce inesistente, fatto di poche azioni disordinate che però hanno saputo pungere il Cagliari nella maniera più dolorosa possibile. Come si può prendere due gol come quelli di oggi? Se non è sfiga questa…
Acquafresca prima (pallonetto che lambisce la traversa) e Biondini poi (tap-in vincente sparato alle stelle) hanno gettato alle ortiche due palle gol chiare che avrebbero regalato la meritata vittoria alla squadra, che ha giocato con ordine e disciplina tattica; oltretutto, lo scellerato guardalinee ha annullato il secondo gol consecutivo di Larrivey (che si è finalmente sbloccato ed è il miglior realizzatore rossoblù) e ha modificato il finale di una partita che, forse, non era proprio scontato.
Cellino ha imposto il silenzio stampa, ed ha fatto bene…altrimenti si rischia che per queste sviste arbitrali qualcuno sbotti (a ragione) e si prenda una bella squalifica!
Incrociamo le dita per la prossima, ci aspetta un campionato lungo e difficoltoso. Forza Cagliari, io ci credo!

Biondini
Biondini, sfortunato ed impreciso, contrastato da Zanchetta (fonte: www.cagliaricalcio.com)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in #sport. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Tu chiamala se vuoi…sfiga pazzesca.

  1. Carmelo ha detto:

    ciao bello sono felice che tu sia tornato alla carica  e spero che presto lo possa fare anche io
    questo tuo cagliari nn va bene  pe adesso speriamo che anche lui ritorni alla carica !!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...